Archivi categoria: Attività

OLTRE LA PORTA DEL TEMPO … ALLA RI-SCOPERTA DELLE TUE DOTI!

OLTRE LA PORTA DEL TEMPO …     

  doti 

     …ALLA RI-SCOPERTA DELLE TUE DOTI!

 

Al prossimo incontro dell’ipnosi regressiva di gruppo aprirai la tua porta del tempo e dello spazio alla ricerca delle tue doti. Solitamente si accede all’esperienza della regressione per apprendere le lezioni di vita che ti lasciano i tuoi debiti karmici. Ma dietro non ti porti solo quelli!  Ti porti anche le doti, i talenti e le capacità che hai sviluppato in molte vite. Parlo di quelle abilità cosi dette innate che ti sei trovato ad avere già nella tenera età e non sai perché o come mai. Hai presente quella sensazione:

  • come se parlassi quella lingua da sempre,
  • come se fossi nato con pennello in mano,
  • come se nella mia culla ci fosse una penna e un foglio bianco da scrivere,
  • come se sapessi parlare con gli animali, ma da dove mi viene il mio pollice verde?,
  • tutti nella mia famiglia sono cosi duri e io quella compassione per gli altri da chi l’ho presa?,
  • tutti attorno a me sono stonati e io mi ritrovo con orecchio assoluto e suono qualunque strumento, chissà come mai?,
  • oppure: dai miei quattro anni andavo dicendo di volere diventare medico e così è stato, ma perché?

Ti invito a riflettere sulle tue doti, sulle tue innate capacità. Interrogati e rispolvera quello che sai   fare. O magari al contrario apprezza quello che dai per scontato di te:

  • la tua capacità organizzativa,
  • la tua capacità di andare in profondità nelle questioni,
  • la tua capacità di intrattenere gli altri,
  • la tua capacità di leggere tra le righe,
  • la tua capacità di prenderti cura degli altri,
  • la tua capacità di ordinare tutto,
  • la tua capacità di contattare le persone giuste al momento giusto
  • e magari la tua capacità di intuire la causa del disagio del tuo prossimo.

Tutti siamo bravi in qualcosa ma spesso andiamo a cercare cose difficili piuttosto che apprezzare cosa ci viene con più naturalezza e spontaneità.

Sei ti fa piacere approfondire l’argomento e aprire il libro della tua vita dove attraverso i ricordi delle tue vite passate potrai ricostruire l’origine delle tue doti, allora ti aspettiamo

sabato 19 novembre 2016 alle ore 17,30

Istituto delle Ricerche Naturopatiche

via delle Baleniere 55, Ostia

INCONTRI INDIVIDUALI DI REGRESSIONE ALLE VITE PRECEDENTI

…OLTRE LA PORTA DEL TEMPO

    

porta

                                                              E DELLO   SPAZIO

metodo Dr.Brian Weiss

           

“Il ricordo che cura il presente”

 

  • l’esperienza meravigliosa in cui scopri di avere una memoria illimitata
  • l’incontro in cui ti sentirai sostenuto e incoraggiato per poter aprire la tua porta     personale del tempo e dello spazio
  • per te che vuoi conoscere il tuo passato e recuperarlo, seduta dopo seduta
  • per te, ricercatore spirituale, che vuoi contattare la propria anima e conoscere le sue più intime esigenze;
  • per te, persona curiosa, che hai vissuto un déjà vu e gli vuoi dare un significato;
  • per te, essere sensitivo, che hai il piacere di contattare gli esseri di luce
  • scopri di essere in grado di rievocare tutto quello che ti serve per ritrovare il benessere e la serenità
  • il tuo rilassamento profondo sarà accompagnato dalle musiche originali
  • sei tu il protagonista della tua seduta e io il tuo testimone
  • potrai guardare la propria vita dalla prospettiva del io superiore e rispondere alle proprie domande
  • la regressione può diventare una scorciatoia per l’introspezione e la comprensione del tuo piano di studi per imparare le lezioni di ogni vita ed evolvere
  • non andrai a correggere il tuo passato ma ad imparare da esso

 

Lascia che l’esperienza arrivi!

 

Dr. Katerina Kratka

340 78 55 850

Istituto Ianus

via Gaspara Stampa 60, Roma

Ricerche Naturopatiche

via delle Baleniere 55, Ostia

PERDITA DI UNA PERSONA CARA

 

lutto

 

  • se ne è andata per vecchiaia, malattia, incidente, omicidio, suicidio, aborto; divorzio tuo o dei tuoi genitori
  • sono passate settimane, mesi, anni e tu non ti dai pace
  • il dolore non si attenua, anzi
  • la tua mente viene sopraffatta dalle immagini di lei quando meno te lo aspetti
  • il pensiero si fissa su di lei
  • il senso di colpa di non aver fatto abbastanza per lei ti logora
  • ritornare nei luoghi dove siete stati insieme è impossibile
  • sei diventato emotivo e gli occhi si riempiono di lacrime molto facilmente
  • oppure provi la tristezza più triste quando non ti scendono nemmeno più le lacrime e dentro c’è solo vuoto come se il mondo fosse finito
  • perché maledizione? perché?
  • declini ogni possibile nuova relazione
  • la vita si è fermata e nulla è come prima

 

Avresti mai pensato di superare quel dolore? Eppure sei fatto così. Di anima e forza. E dopo aver pianto così tanto da affogare in te stesso, toccherai un punto, laggiù sul fondo, che è quello che ti spingerà a risalire. Con occhi chiusi, in intimità con te stesso, in una poltrona comoda e con tanti fazzoletti a tua disposizione. Una seduta di regressione che vale la pena di affrontare.

 Dr. Katerina Kratka